FEDERICO CAPPONI
Attore

Nato a Roma il 23/10/1988

altezza: 185 cm

Residenza: Roma

Lingue: inglese (ottimo), francese (buono)

Dialetti: romano. Napoletano

Sport: Pallavolo, nuoto, sci, boxe


FORMAZIONE PROFESSIONALE

2020: workshop “how to be a fool” con Mark Bell

2021- in Corso: Laboratorio di arti sceniche di Massimiliano Bruno

TELEVISIONE 

2022: “Non ci resta che il crimine -la serie-“ regia di Massimiliano Bruno

2017: La7, Finalista della seconda edizione di “Eccezionale veramente” (Colorado)

TEATRO

2023: “Lo stato Delle cose” regia di Massimiliano Bruno

2022: “2 come noi” di Daniele Locci e Daniele Trombetti ( regia di Daniele Trombetti)

2021: “Quello che resta” di Daniele Locci e Daniele Trombetti (regia di Daniele Trombetti)

2019: Co protagonista nella commedia “Se fossi fico” di Locci Trombetti e D’Ostuni (regia di Daniele Trombetti”

2018: protagonista nella commedia “Toccata e fuga” di Derek Benfield (regia di Daniele Trombetti

2017: protagonista nella commedia “Il matrimonio perfetto” di Robin Hawdon (regia di Eugenio Banella e Federico Capponi)

2016: protagonista nella commedia “Andy & Norman” di Neil Simon (regia di Eugenio Banella e Federico Capponi)

2015: protagonista nella commedia “Taxi a due piazze” di Ray Cooney (regia di Eugenio Banella e Federico Capponi)

2014: Coprotagonista nella commedia “La baita degli Spettri” di Claudio Gregori (regia di Eugenio Banella e Federico Capponi)

2014: protagonista nella commedia “Il matrimonio perfetto” di Robin Hawdon (regia di Eugenio Banella e Federico Capponi)

2013: protagonista nella commedia “La cena dei cretini” di Francis Veber (regia di Eugenio Banella e Federico Capponi)

2012/2011: protagonista nella commedia: “Il mistero dell’assassino misterioso” di Lillo & greg (regia di Eugenio Banella e Federico Capponi)

CORTOMETRAGGI

protagonista in: “High Low Cost”, (regia di Stefano Cipressi)

FedericoCapponicv.pdf